La Visione Artificiale

la tecnologia delle macchine automatiche di ispezione: caratteristiche, potenzialità e limiti

EVENTO CONCLUSO

Contenuto

La prima sessione del corso si prefigge lo scopo di illustrare i principali componenti dei sistemi di visione artificiale, delineare le tecniche di elaborazione dati evidenziando potenzialità e limiti della tecnologia applicata in questo contesto.

Destinatari

Quality Manager, Responsabili Ufficio Tecnico e di Cernita

Relatore:

Ing. Roberto Finazzi - R&D/Technical Manager

Durata

percorso in più sessioni (n°da definirsi) di 4 ore cad.

Argomenti

componenti di un sistema di visione artificiale
concetti base di ottica
le telecamere
le ottiche - tipologie
pixel, subpixel e altri concetti di base
tipologie di illuminatori
sistemi di visione per applicazioni di misurazione
criticità della misura
pezzi deformati
calibrazione dei sistemi di misurazione
certificazione della misura (Cg e Cgk)
sistemi di visione per controllo difetti superficiali
illuminatori multipli bianchi o a colori – vantaggi e svantaggi
misura dei difetti
report dei dati dalla produzione