PhoeniX

macchina di ispezione visiva automatica a singola tavola per O-Ring e pezzi generici


LINUX

INTEGRAZIONE DATABASE

STATISTICHE REPORT

COLOR VISION

INTELLIGENZA ARTIFICIALE

PhoeniX è in grado di controllare tutte le superfici del pezzo sfruttando il controllo ottico (fino ad una dimensione massima del pezzo di 50 mm).

 

 

La macchina è governata da un PC gestito da un sistema operativo RealTime che effettua sia le elaborazioni sulle immagini sia l’interazione con l’operatore tramite semplice e intuitiva interfaccia a finestre. Il sistema RealTime consente un’ottima stabilità di sistema e velocità di controllo estremamente elevate.

Le immagini vengono catturate da telecamere industriali digitali e vengono trasferite, senza perdite o disturbi, al PC. Il gruppo di caricamento provvede a fornire i pezzi da controllare su un nastro trasportatore dove un deviatore motorizzato trasferisce i pezzi sulle tavole girevoli.

PhoeniX può essere impiegata per il controllo di altissima precisione di guarnizioni in gomma, PTFE, metallo e altri materiali, entro i limiti del campo di visione.

ILLUMINAZIONE

  • Regolazione digitale dell’intensità luminosa per superfici
  • Possibilità di controllo di pezzi riflettenti
  • Miglior precisione di controllo dimensionale e superficiale
  • Decadimento nullo dell’intensità luminosa

 

LASER A SBARRAMENTO

Il laser a sbarramento è in grado di misurare con estrema accuratezza la planarità del pezzo scandendolo lungo tutta la sua dimensione. É possibile misurare l’altezza solo nel caso di pezzi perfettamente planari. L’elevata precisione di misura si ottiene utilizzando degli algoritmi di elaborazione del segnale che permettono di eliminare le imperfezioni e le oscillazioni della tavola.

 

STAZIONE DIMENSIONALE

  • Progressive scan con Telecamera B/W ad alta risoluzione
  • Telecentrico tipo bi-telecentrico a bassissima distorsione
  • Sistema di illuminazione dedicato

Funzioni del programma di controllo correlate:

  • Misurazione media, massima, minima del diametro interno ed esterno
  • Misurazione media, massima, minima della corda radiale
  • Misurazione di distanze, angoli, raggi
  • Individuazione bave
  • Individuazione buche
  • Misurazione del fuoricentro (concentricità)
  • Controllo dell’ovalizzazione

 

SOFTWARE DI CONTROLLO 

Il software per l’analisi e il controllo dei particolari e dei pezzi di forma complessa consente il riconoscimento della rotazione planare dei pezzi che abbinato al riconoscimento delle facce superiore ed inferiore analizza l’immagine del pezzo indipendentemente dalla posizione di caricamento.

È possibile visualizzare in tempo reale tutte le statistiche e i tempi di produzione, il numero e il tipo di difetti riscontrati e lo stato di riempimento delle tre zone di accumulo, è inoltre possibile salvare i report di produzione con grafici e dati statistici ed integrarli nel sistema gestionale per successive elaborazioni.

Funzioni del programma di controllo correlate:

  • Individuazione di profili irregolari e relativo controllo con riferimento al profilo campione
  • Controllo dell’altezza massima e minima di buche e bave su profili lineari e curvilinei
  • Definizione di calibri multipli e controllo delle relative lunghezze
  • Controllo della variazione media e puntuale di corde circolari
  • Analisi contemporanea delle difettosità superficiali di più zone d’ispezione

DISPOSITIVO OPTIONAL PER IL CONTROLLO DELLA SUPERFICIE LATERALE ESTERNA ED INTERNA

Questo sistema è costituito da due stazioni (laterale interna e laterale esterna) con ciascuna 6 telecamere progressive scan 2 Mpixel a colori, con inquadramento dell'esterno e interno pezzo ogni 60°. Ogni telecamera è dotata di un'ottica a bassissima distorsione. Inoltre, il sistema è caratterizzato da 2 livelli di illuminazione a led colorati disposti sopra e sotto il pezzo.

Il sistema permette di ottiminizzare l’illuminazione del pezzo grazie alla regolazione indipendente degli illuminatori con luce impulsata.  

Il programma di controllo consente di rilevare le difettosità sul bordo esterno ed interno di un pezzo e anomalie legate alla chiusura stampo e ai difetti produttivi che frequentemente si localizzano in quell’area.

I sensori laterali interno ed esterno per il controllo completo della superficie laterale interna ed esterna, hanno le seguenti caratteristiche:

  • 6 telecamere progressive scan 2 Mpixel a colori con inquadramento dell'interno e dell'esterno del pezzo ogni 60°
  • Ottica a bassissima distorsione con regolazione globale del fuoco motorizzata
  • Illuminatore dome inferiore luce rossa, illuminatore dome superiore luce verde, regolabili indipendentemente, luce impulsata

 

CARATTERISTICHE GENERALI 50
Materiale Gomma, plastica, PTFE, metallo
Colore Qualsiasi colore (1)
Diam. est. min. 4 mm
Diam. est. max. 50 mm (2)
Spessore min. 0,9 mm
Spessore max. 9 mm / 25 mm

Produttività

Fino a 10 pz/s (36.000 pz/ora) in funzione della tipologia e del materiale
Loading system Tramoggia elevatore 300 L

 

STAZIONE DI PLANARITÀ 50
Altezza campo di misura 9 mm
Risoluzione dimensionale 0,001 mm
Accuratezza di misura (4) ±0,015 mm
Ripetibilità delle misure (±2σ) (4) ±0,025 mm

 

STAZIONE DIMENSIONALE VERTICALE 50
Telecamera B/W
Campo visivo Ø54 mm
Altezza max. pezzi generici 5 mm
Altezza max. oring 10 mm
Risoluzione dimensionale 0,001 mm
Risoluzione ottica 0,055 mm/px
MPE (5) diametro interno 0,009 mm (6)
MPE (5) diametro esterno 0,009 mm (6)

 

STAZIONE SUPERFICIALE SUPERIORE 50
Telecamera Full color
Numero di lenti 4
Regolazione del fuoco Motorizzata

 

STAZIONE SUPERFICIALE INFERIORE 50
Telecamera Full color
Numero di lenti 4
Regolazione del fuoco Motorizzata

 

OPTIONAL

 

STAZIONE LASER SPESSORE DIFFERENZIALE 50
Campo di misura corda assiale 25 mm
Risoluzione 0,001 mm
Accuratezza di misura (3) ±0,003 mm
Ripetibilità delle misure (±2σ) (3) ±0,005 mm
Diametro min. interno pezzo 10 mm

 

STAZIONE DI PLANARITÀ 25mm 50
Altezza campo di misura 25 mm
Risoluzione dimensionale 0,001 mm
Accuratezza di misura (4) ±0,018 mm
Ripetibilità delle misure (±2σ) (4) ±0,030 mm

 

STAZIONE DIMENSIONALE ORIZZONTALE 50
Telecamera B/W
Campo visivo semiellisse con asse maggiore 64 mm, asse minore 50 mm
Risoluzione dimensionale 0,001 mm
Risoluzione ottica 0,045 mm/px
MPE (5) misura altezza 0,010 mm (9)

 

STAZIONE SQUEEZER 50
Telecamera B/W
Campo visivo 32x25 mm
Diametro esterno max. (8) 20 mm
Diametro esterno min. 4 mm
Spessore min. 1 mm
Spessore max. 5 mm
Risoluzione dimensionale 0,001 mm
Risoluzione ottica 0,020 mm/px
Dimensione minimo difetto rilevabile (7) 0,060x0,060 mm
Velocità massima di controllo in modalità 1 scatto 6 pcs/s
Velocità massima di controllo in modalità 3 scatti 3 pcs/s
Velocità massima di controllo in modalità 10 scatti 1 pcs/s

 

STAZIONE LATERALE SU SQUEEZER 50
Telecamera Full color
Larghezza campo visivo 25 mm
Risoluzione ottica 0,016 mm/px
Dimensione minimo difetto rilevabile (7)  0,050x0,050 mm

 

STAZIONE LATERALE INTERNO 50
Telecamera Full color
Larghezza campo visivo 25 mm
Risoluzione ottica 0,016 mm/px
Dimensione minimo difetto rilevabile (7)  0,050x0,050 mm

 

STAZIONE LATERALE ESTERNO 50
Telecamera Full color
Larghezza campo visivo 29 mm
Risoluzione ottica 0,018 mm/px
Grandezza minima difetto rilevabile (7)  0,055x0,055 mm

 

DEVICE
Riscaldatore per la tramoggia elevatore
Sensore presenza metallo
Barre antistatiche
Stazione ABC (Automatic Blowing Checker)
Stazione DTC (Dirty Table Checker)
Cappa flusso laminare
Comandi manuali per pulizia macchina
Magazzino rotante
Impacchettatrice
Nastro a Z di uscita sacchetti

 

NOTE

(1) Colore trasparente da verificare
(2) O-Ring non deformato, valore non riferito a tutte le stazioni
(3) Verificati su misura della corda assiale O-Ring nero NBR alla temperatura di 20°C ±1°C
(4) Verificato alla temperatura di 20°C ± 1°C
(5) MPE =  errore massimo ammesso (maximum permissible measurement error) secondo ISO/IEC Guide 99 - International Vocabulary of Metrology (VIM) - Basic and general concepts ad associated terms, 4.26
(6) Verificati sull'intero campo di visione su misura diametri medi e corda media O-Ring alla temperatura di 20°C ±1°C
(7) Minima variazione di 20 punti di tonalità rispetto all'intorno
(8) Con schiacciamento al 50%
(9) Verificati su misura scala calibrata, misurata con un pettine di calibri alla temperatura di 20°C ±1°C.